Bombette di vitello piccanti con friggitelli e pomodorini

Oggi chef Stefano De Gregorio propone un secondo piatto estivo, colorato e saporito: le Bombette di vitello piccanti con friggiteli e pomodorini. Si tratta di una ricetta irresistibile, facile da preparare e ideale per ogni occasione. Vi consigliamo di proporle in un pranzo tra amici in una nella giornata di sole: farete un figurone e conquisterete il palato di tutti.

bombette-pugliesi-vitello-piccanti-stefano-de-gregorio

Bombette pugliesi piccanti 

Per chi non conoscesse questa golosa specialità, le bombette pugliesi, conosciute anche come bombette di Alberobello, o bombette di Cisternino, sono un secondo piatto di carne tipico della cucina pugliese. Consistono in involtini di carne di vitello che nascondono un cuore filante ricco di sapore. Per prepararle infatti le fettine di vitello vengono solitamente farcite con pancetta e caciocavallo, poi arrotolate e cotte. Ed è proprio da qui che deriva il loro nome: sono delle vere e proprie bombe gastronomiche che, una volta addentate, esplodono liberando un ripieno ricco di sapore.

Oggi lo chef ve ne propone una versione leggermente piccante utilizzando la ‘nduja, un insaccato tipico calabrese preparato con peperoncino piccante. La ‘nduja dona una nota ancora più esplosiva alla ricetta, ideale per chi ama i sapori intensi, che viene aggiunta sia nel ripieno, insieme a pancetta e caciocavallo, sia nella panatura. A completare il piatto c’è un colorato contorno di friggitelli e pomodorini.

bombette-di-carne-di-vitello-piccanti

Se amate le bombette pugliesi, provate anche le bombette di carne ripiene di Nicola Batavia e il Poke pugliese con cime di rapa e bombette.

Fettine di anteriore di vitello e reale di vitello: il taglio perfetto per le bombette piccanti

Per preparare le bombette piccanti, lo chef ha utilizzato delle fettine di vitello, ideali per preparare gli involtini in quanto magre e sottili e perfette per avvolgere il ripieno e cuocere in tempi brevi. Sono un’ottima soluzione per dar vita a un piatto gustoso ma leggero; sono versatili, veloci da cuocere e possono essere cucinati in tante ricette. Possono essere ricavate da diversi tagli del vitello, come il girello o magatello, la fesa, o ancora dal reale, come in questo caso. 

Il reale di vitello è un taglio che si ottiene dalla parte anteriore dell’animale che fa parte del collo. È un taglio gustoso, versatile e anche economico. Può essere cucinato sia intero, per preparare un arrosto, oppure essere diviso in bistecche o scaloppine. Le parti del reale che più ci interessano, per ottenere le fettine di vitello, sono quella centrale e quella vicina alla lombata, mentre l’ultima parte, chiamata punta, è più indicata per cotture lunghe come spezzatini e brasati.

Scopri tutto sulle fettine di vitello e sul reale leggendo i nostri approfondimenti:

Print Recipe
Bombette di vitello piccanti con friggitelli e pomodorini
Un secondo piatto estivo, colorato e saporito, facile da preparare e ideale per ogni occasione.
bombette-di-vitello-piccanti-con-friggitelli-e-pomodorini
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Pugliese
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Cucina Pugliese
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
bombette-di-vitello-piccanti-con-friggitelli-e-pomodorini
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Iniziare la ricetta dalla preparazione del contorno. In una padella aggiungere un filo d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato e far insaporire.
  2. Aggiungere i friggitelli interi e i pomodorini tagliati a metà. Cuocere a fiamma vivace per 10-15 minuti e regolare di sale.
  3. Nel frattempo battere le fettine di vitello con un batticarne fino a renderle sottili, poi spalmare sulla superficie un po’ di ‘nduja, aggiungere la pancetta tesa e il caciocavallo.
  4. Salare, pepare e arrotolare le bombette su se stesse.
  5. In una ciotola mettere il pane grattugiato, un altro po’ di ‘nduja, un filo d’olio e mischiare il tutto. Panare le bombette in questa panatura.
  6. Infilzarle su uno spiedino e cuocerle su una padella o una bistecchiera ben calda unta con dell’olio per 4-5 minuti per lato.
  7. Finire la cottura in forno a 220°C per 7-8 minuti. Servire le bombette con il contorno di friggitelli e pomodorini.
Condividi questa Ricetta
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi