Millefoglie di arrosto sfiziosa

arrosto di vitello con patate e zucchine di carlo molon

 

Dunque: prendi un pezzo di scamone, taglialo in modo speciale ( a fette ma senza arrivare in fondo, lasciandole unite nella parte finale) e farciscilo. Avrai un arrosto di vitello sfizioso e d’effetto, e personalizzabile!

L’arrosto è sempre una certezza: che si abbiano ospiti all’ultimo momento o per organizzare un pranzo o una cena in famiglia che accontenti tutti. Un nome, “arrosto”, ma davvero innumerevoli modi per cambiargli veste. Con Teresa Balzano avevamo visto quando originale può essere un arrosto di magatello al sale, mentre oggi lo trasformiamo in millefoglie, gli diamo una marinatura per dargli un tocco di carattere e aroma in più, e lo farciamo con ortaggi di stagione, in questo caso zucchine e patate.

Per questa ricetta dello chef Carlo Molon abbiamo appunto utilizzato lo scamone, una parte comunque nobile del vitello che, come abbiamo visto in precedenza, si adatta veramente a diversi impieghi in cucina. Basti pensare che con dello scamone abbiamo realizzato sia degli spiedini, che degli straccetti, oltre a questo arrosto e a una tartare  con avocado davvero goduriosa.

La marinatura

Questa è una ricetta davvero facile e veloce, ma richiede di cominciare a prepararla un giorno prima, perchè è necessaria una marinatura. In particolare, come spiega lo chef, una marinatura liquida, che dà sapore alla carne e la mescola con gli aromi in cui è impregnata.

Ricorda: nelle marinatura come questa ci vuole il sale. Mentre, nelle marinature non liquide (come quella per questa ricetta) il sale non ci va. Le marinature liquide in certi casi possono anche sostituire la cottura, ma noi la impieghiamo per dare sapore e poi proseguiremo al forno.

Dunque: dopo aver tagliato in questo modo speciale, come spiega Carlo Molon, il tuo scamone (trovi le istruzioni nel video o nel procedimento della ricetta sotto), lo metti a marinare con vino bianco, sale, rosmarino e aglio. E lo lascerai così, coperto da pellicola alimentare, in frigo, per un giorno.

La farcitura speciale

Il giorno dopo, togli il tuo scamone di vitello dalla ciotola della marinatura, taglia a fettine patate e zucchine e su un tagliere metti tra le fette di carne una fetta di patata e una di zucchina. Condisci con pepe, olio e aromi e metti in forno per una ventina di minuti, a 180 gradi (forno già caldo). In modo che l’arrosto resti bello rosa, e non troppo secco.

Che ne pensi? E tu, come personalizzeresti questa ricetta? Che ingredienti del territorio ci consigli per adattarla a ogni stagione? A te la parola!

Intanto, eccoti la ricetta completa. Qui sotto trovi il video con i passi salienti e più in basso la ricetta a step con ingredienti, dosi e procedimento passo per passo. Se vuoiè puoi anche stamparla con la versione stampabile.

Buon lavoro!

 

Print Recipe
Millefoglie di arrosto di vitello con patate e zucchine
La millefoglie di arrosto di vitello con patate e zucchine è una ricetta dello chef Carlo Molon per un arrosto sfizioso e originale, ma tanto facile da preparare. Il segreto è un taglio particolare della carne e una marinatura per regalargli più aromi e profumo. Aggiungi una farcitura personalizzabile a seconda della stagione ed è fatta. Scopri come prepararlo a casa tua con la ricetta completa.
arrosto di vitello con patate e zucchine di carlo molon
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
arrosto di vitello con patate e zucchine di carlo molon
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Taglia un pezzo di scamone a fettine, ma senza arrivare in fondo, dall'alto verso il basso. Il pezzo di carne alla fine deve risultare affettato solo in superficie, ma le fettine devono restare unite nel fondo. Lo scamone insomma sarà affettato sopra ma sotto, dove è appoggiato alla base, resta un pezzo intero.
    scamone di vitello a fette crudo
  2. Mettilo a marinare in una terrina con del vino bianco, aglio, rosmarino e sale. Lascia a marinare in frigo coperto con la pellicola per 24 ore circa.
    scamone marinato
  3. Il giorno dopo, tira fuori il tuo scamone marinato.
    arrosto di vitello patate e zucchine
  4. Accendi il forno a 180 gradi e porta a temperatura.
  5. Mentre il forno si riscalda, taglia a fettine le zucchine e le patate a fette sottili. Adagia il tuo scamone marinato in una teglia foderata di carta da forno con un filo d'olio alla base. Inserisci le fette di patate e zucchine nelle fette dello scamone, fino a creare quella che sembra una millefoglie, ma verticale. Condisci con olio, pepe, rosmarino, salvia.
  6. Inforna per 20 minuti circa a 180 gradi. Cerca di fare in modo che l'arrosto rimanga rosa, e non diventi troppo secco. E' pronto!
    arrosto di vitello al forno con patate e zucchine
Recipe Notes

Se avanzi fette di patate e zucchine, puoi saltarle il padella con aromi, olio e uno spicchio d'aglio e servirle come contorno del piatto. Se non hai patate o zucchine, puoi fare solo con uno dei due ingredienti. Divertiti a cambiare il "ripieno" a seconda della stagione: con zucca e funghi, topinambour , radicchio rosso, cipolla, porri,  carote.

Anzi se hai idee particolari, suggeriscicele negli appunti!

Condividi questa Ricetta
Al.Fa
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi