Spezzatino estivo con verdure, una ricetta facile per la bella stagione

Chi ha detto che lo spezzatino è un piatto esclusivamente invernale? Certo, la preparazione classica a cui siamo abituati è da stagione fredda, ma oggi con la ricetta di Chef Deg impariamo a farne una versione adatta anche all’estate. Stefano De Gregorio ci mostra infatti come cucinare uno spezzatino di vitello estivo. Una ricetta facile per un piatto molto leggero, dalla cottura veloce e con tante verdure di stagione.

Il taglio di carne: aletta di vitello

Per cucinare lo spezzatino estivo Chef Deg ha usato la carne di vitello, che è la più adatta per preparare questo piatto. Considerato che è una carne morbida e più leggera delle altre. Il taglio scelto è l’aletta di vitello, che a seconda di dove abiti o del macellaio da cui vai potresti aver sentito chiamare anche come fesa di spalla o copertina di spalla. Si tratta di una parte molto adatta per bolliti e spezzatini, ma anche per arrotolati o scaloppine.

Leggi anche:

I tagli del vitello, tutti i consigli del macellaio

spezzatino ricetta estiva

Tante verdure, una preparazione semplice

Oltre a usare una carne leggera e scegliere una cottura veloce, per rendere questo piatto davvero estivo insieme allo chef abbiamo pensato di riempirlo di squisite verdure di stagione. Ma non preoccuparti, la preparazione della ricetta è molto semplice.

Dovrai cuocere in padella per pochi minuti prima le melanzane e poi le zucchine. In seguito pomodori, cipollotto e friggitelli. Ma attenzione – come vedrai nei dettagli della ricetta sotto – cuocile sempre nella stessa padella. In questo modo le verdure raccoglieranno tutto il gusto delle precedenti cotture.

Solo alla fine cuoci la carne tagliata a cubetti, sempre nella stessa padella. Fai in modo che i cubetti siano della stessa dimensione per avere una cottura omogenea. Per gli ultimi minuti unisci carne e verdure e ultima la preparazione.

Lo spezzatino di vitello estivo è una ricetta facile, gustosa ma anche versatile. Può diventare infatti un bel piatto di portata da condividere in famiglia o con gli amici oppure una lunch box per il tuo pranzo in ufficio.

Print Recipe
Spezzatino di vitello: ricetta estiva
spezzatino ricetta estiva
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Porzioni
persone
spezzatino ricetta estiva
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una padella ben calda aggiungere un filo d'olio e cuocere le melanzane, precedentemente tagliate a cubetti, per 5/6 minuti.
  2. Togliere le melanzane e metterle su una placca con carta assorbente. Nella stessa padella cuocere le zucchine tagliate a cubetti per 4 minuti a fiamma vivace. Quindi toglierle e aggiungerle alle melanzane.
  3. Sempre nella stessa padella aggiungere i pomodori tagliati a metà, i cipollotti e i friggitelli. Cuocere per 4/5 minuti e far riposare su un piatto con carta da cucina.
  4. Sbollentare in acqua salata i fagiolini mondati per 3/4 minuti, scolarli e farli saltare nella padella in cui abbiamo cotto tutte le verdure.
  5. A questo punto, sempre nella stessa padella, aggiungere un filo d'olio e la carne di vitello precedentemente tagliata a cubetti e cuocere a fiamma vivace per 5/6 minuti.
  6. Aggiungere tutte le verdure e proseguire la cottura 4/5 minuti.
  7. Regolare di sale e servire.
Condividi questa Ricetta
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi