Carne di vitello, i benefici per gli sportivi

Una corretta alimentazione è importante ad ogni età, ma specialmente per chi fa sport a tutti i livelli, mettendo sotto sforzo il fisico, diventa doveroso fornire all’organismo i nutrienti necessari per poter svolgere quell’attività senza compromettere la salute.

Vediamo perché la carne di vitello può venire incontro a queste esigenze, costituendo un alimento ideale nell’alimentazione degli sportivi. La carne di vitello, oltre ad essere facilmente digeribile e leggera, attributi indispensabili e ricercati da chi si sottopone ad esercizio fisico, è ricca di nutrienti fondamentali proprio per il mantenimento e la costruzione dei muscoli, come le proteine, che non devono mai mancare durante lo sport, specialmente chi ha come scopo l’aumento della massa muscolare, che vedrà i propri fabbisogni proteici sensibilmente incrementati, per scongiurare l’effetto contrario e cioè la distruzione e la perdita di massa magra.

alimentazione degli sportivi i benefici della carne di vitello

È stato dimostrato che le proteine della carne sono quelle che più di tutte evitano il catabolismo e stimolano invece l’accrescimento muscolare: la carne di vitello a questo proposito fornisce tutti gli amminoacidi essenziali per la crescita e la riparazione dei tessuti danneggiati, come la metionina e leucina che massimizzano la sintesi proteica muscolare, oppure la presenza di lisina e arginina contemporaneamente, combinazione che aiuta proprio la costruzione del muscolo, aumentando la potenza muscolare. In particolare sarebbe ottimale che la carne venisse assunta dopo l’esercizio, durante la fase di recupero, in cui è fondamentale che ci sia un apporto adeguato di proteine proprio per il mantenimento dei muscoli.

La lisina della carne di vitello contribuisce anche a convertire gli acidi grassi in energia, aiutando la perdita di peso in chi fa attività fisica con questo scopo, e svolge un ruolo nella produzione di carnitina, contenuta nella carne di vitello insieme alla carnosina, sostanze bioattive importanti proprio per gli sportivi, per la produzione di energia e per il recupero della fatica fisica, migliorando le performance atletiche in chi fa agonismo.


Se vuoi approfondire, puoi leggere il post in cui spieghiamo tutto quello che devi sapere sulla carne di vitello dal punto di vista nutrizionale: calorie e valori nei tagli più comuni, benefici nelle diverse età e un piatto equilibrato per tutta la famiglia.


L’interessante composizione in minerali, in acidi grassi essenziali ed il basso contenuto di colesterolo sono altre qualità che rendono la carne di vitello un alimento di elezione per gli sportivi, come il suo apporto in vitamine del gruppo B, alleate di chi svolge un’attività fisica regolare e le cui carenze influiscono negativamente sulle prestazioni degli atleti: tutte le vitamine del gruppo B infatti intervengono nelle reazioni finalizzate alla produzione di energia dal glucosio, collaborando al metabolismo energetico cellulare.

In particolare l’acido pantotenico (vitamina B5) e la B6, partecipano alla produzione di energia dal metabolismo dei carboidrati, grassi e proteine, come anche la biotina (vitamina B8) molto diffusa nella carne di vitello e la B12, che intervengono nei processi di trasformazione dell’energia, fondamentali nell’attività fisica.

alimentazione degli sportivi i benefici della carne di vitello

La carne di vitello ha anche un prezioso contenuto in vitamina D, indispensabile per l’assorbimento del calcio, promuovendo una costituzione ossea forte e robusta, fondamentale nello sportivo per scongiurare la perdita di tessuto osseo, indebolimento ed evitare infortuni.

Anche lo zinco, il ferro, magnesio e il selenio sono elementi che nella carne di vitello sono più facilmente assorbibili, quindi prontamente utilizzabili da chi fa sport: specialmente ferro e zinco sono i minerali più critici che possono essere carenti nella dieta degli atleti, e difatti è dimostrato che gli atleti che hanno scelto di escludere la carne hanno mostrato livelli insufficienti di ferro e zinco che ha influenzato negativamente le prestazioni dell’esercizio.

La carne di vitello si rivela dunque una fonte affidabile di questi importanti minerali, in quanto lo zinco è necessario alle reazioni metaboliche che avvengono durante lo sforzo fisico ed il metabolismo energetico, mentre il selenio è un prezioso antiossidante per la salute del cuore, un altro organo che viene messo sotto sforzo durante l’attività fisica. Il ferro è una componente vitale della mioglobina, proteina dei muscoli che fornisce ossigeno ai tessuti durante l’attività sportiva aerobica affinché i muscoli possano lavorare in maniera efficiente. Dunque una sua carenza genera un ridotto apporto di ossigeno ai muscoli peggiorando le prestazioni sportive.

Una buona nutrizione è per questo molto importante per chi pratica sport, condizione che crea una domanda di macro e micronutrienti più elevata: la carne di vitello all’interno di una dieta sana ed equilibrata, può fornire un valido contributo per soddisfare questi fabbisogni durante l’attività fisica, aiutando l’atleta ad allenarsi duramente, a recuperare in fretta, garantendo prestazioni ottimali con meno rischi di infortuni.

Su Sfizioso trovi altri contributi sui benefici della carne di vitello nelle diverse fasi della vita. Puoi leggere l’apporto importante che fornisce in un momento delicato come quello della gravidanza, ma anche il valore che ha nella corretta alimentazione dei bambini.

Susanna Bramante
Agronomo PhD in Produzioni Animali, Consulente della Nutrizione e Divulgatrice Scientifica. Da sempre amante del buon cibo e delle tradizioni della tavola, sostengo a gran voce l’importanza di seguire i principi della Dieta Mediterranea, del mangiar bene, in modo sano e responsabile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi