Polpette al sugo, la ricetta della nonna

Dopo le polpette alla sorrentina, in versione milanese, le polpette croccanti e quelle alla curcuma, è arrivato il momento di rimettere i piedi per terra e tornare alle polpette al sugo, una di quelle ricette tradizionali che non delude mai e che ci riempie di gusto.
E infatti, le polpette al sugo sono una ricetta classica preparata indistintamente lungo tutto lo stivale, simbolo univoco del comfort food italiano, un po’ come le lasagne. E sono buone in ogni occasione, per pranzo, per cena, per la domenica, da portare e scaldare in ufficio, le polpette al sugo non stancano mai. Le migliori erano sicuramente le polpette della nonna e su questo sono d’accordo con te. Ma oggi imparerai anche tu come cucinare le polpette al sugo perfette. D’ora in poi, il secondo di carne perfetto, economico e saporito non avrà più segreti. Gli ingredienti li conosciamo tutti, carne trita, pangrattato, uova, spezie, Parmigiano ed erbe tra cui l’immancabile prezzemolo.

polpette-al-sugo

Ma poi, cosa sono le polpette?

Le polpette sono una pietanza d’origine italiana, solitamente a base di carne, verdure o pesce uniti ad aromi e spezie, impastati poi con uova, pangrattato, latte, talvolta farina e servite solitamente come secondo piatto. Preparato l’impasto e suddiviso a mano in piccole porzioni tondeggianti, si possono cuocere in diversi modi: la frittura è il metodo di cottura più comune. Poi si possono cuocere in umido e anche al forno. E ancora: vi svelo un segreto ma non ditelo a nessuno: si possono cuocere le polpette in padella anche senza olio. Per

Polpette al sugo: aglio si o aglio no?

Al pari dei dubbi amletici, la domande che affliggono milioni di italiani sono sempre le stesse: metto l’aglio e non lo digerisco? O non lo metto e rinuncio al gusto? Tutta questione di origini, abitudini e soprattutto capacità digestive. In Sicilia la ricetta polpette al sugo è spesso sinonimo di aglio. Mentre, più a nord si va, sempre meno diffusa è l’abitudine di metterlo. Ma noi di sfizioso abbiamo trovato un escamotage mica da ridere. Grazie ai consigli degli chef, siamo riusciti a ottenere delle polpette aromatizzate all’aglio senza incorrere nei soliti fastidi digestivi. Vi spiegheremo meglio come fare nella ricetta.

Polpette al sugo: che carne scegliere

La scelta degli ingredienti è la base di ogni ricetta. È su questo pilastro che si basa la bontà di ogni piatto. Dalla semplice cotoletta all’arrosto, studiare gli ingredienti per abbinarli al meglio è imprescindibile. E anche per delle semplici polpette la storia non cambia. Bisogna optare per una carne macinata non troppo magra, in quanto è sempre il grasso a dare sapore. È inutile scegliere tagli come filetto, fesa, girello, tutti buoni per carità, ma sicuramente non adatti alla preparazione delle polpette.

Scopri di più: tutti i tagli del vitello e come utilizzarli

polpette-al-sugo

Polpette al sugo: dall’impasto alla cottura con il pomodoro

Intanto partiamo da un presupposto: per preparare le polpette al sugo perfette, bisogna partire da un impasto che lo sia altrettanto. E questo dipende soprattutto dall’equilibrio degli ingredienti in primis, ma anche dalla morbidezza dell’impasto. La tenerezza dello stesso dipende dal pangrattato utilizzato, non sceglietelo mai troppo secco. Meglio ancora se ve lo preparate voi con il pane di un paio di giorni. E ancora, la morbidezza dipende anche dall’aggiunta del latte. Com’è noto, tutti i latticini hanno il potere di ammorbidire gli ingredienti delle ricette, e così anche l’impasto delle polpette beneficia di questa magia. Ciò permette di ottenere, specie nella versione fritta, una crosta croccantissima con un cuore morbidissimo.

Ma veniamo alla ricetta: come si fanno le polpette perfette

  1. Per prima cosa, disporre la carne macinata in una ciotola
  2. A parte, ammollate il pancarrè nel latte e strizzarlo da quello in eccesso
  3. A questo punto unire i due ingredienti e aggiungere Parmigiano, sale, pepe, prezzemolo, noce moscata e pochissimo timo
  4. Mischiare bene fino a ottenere un impasto omogeneo e unire anche le uova
  5. Rendere omogeneo tutti l’impasto lavorandolo con le mani e iniziare a formare le palline, circa della dimensione di una noce
  6. Continuare fino a esaurire l’impasto e scaldare una padella con abbondante olio extravergine
  7. Iniziare a friggere le palline ottenute: molto delicatamente fino a quando saranno lievemente dorate e tenerle da parte. Non cuocerle troppo, si comprometterebbe la morbidezza
  8. A questo punto, nella stessa padella, aggiungere gli spicchi d’aglio, rosolarli per qualche minuto e rimuoverli
  9. Aggiungere il pomodoro e cuocerlo circa 15 minuti
  10. Dopodiché, aggiungere nuovamente le polpette alla padella e cuocere per una ventina di minuti, all’occorrenza, aggiungere acqua di cottura se troppo asciutto
  11. A questo punto ci siamo, le polpette sono pronte da essere servite con basilico fresco spezzettato

Con il pomodoro ci potete condire gli spaghetti, o meglio se preferisci uno stile più americano, spaghetti with meatballs è quello che fa per te.

polpette-al-sugo

Print Recipe
Ricetta polpette al sugo
Come si fanno le polpette al sugo? Scopri la ricetta classica spiegata passo passo. Per pranzo o per cena, le polpette sono il secondo di carne perfetto
polpette-al-sugo
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
polpette-al-sugo
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Preparare l'impasto delle polpette: in una ciotola mischiare carne, pancarré ammollato e strizzato, aromi, spezie, erbe, sale e pepe fino a quando l'impasto sarà omogeneo
  2. Aggiungere anche le uova e omogeneizzare nuovamente l'impasto
  3. Scaldare una padella con poco olio, soffriggere delicatamente le polpette e dorarle su tutti i lati e tenerle da parte
  4. Rimuovere le polpette e aggiungere l'aglio, 3 minuti a fiamma media e aggiungere il pomodoro, cuocere per 15 minuti
  5. Dopodiché, aggiungere nuovamente le polpette, cuocere per altri 15 minuti, aggiungere basilico spezzettato a mano e servire calde
Recipe Notes

Vuoi aromatizzare l'impasto delle polpette con l'aglio? Prendi 5 spicchi d'aglio, 20 ml di olio e un pentolino, il più piccolo di casa. Accendi il fornello al minimo possibile e rosola lentamente l'aglio. Passati i 10 minuti, fai raffreddare l'olio e aggiungilo all'impasto, sentirai che sapore!

Condividi questa Ricetta
Antonino Crescenti
Cucinare è un'arte, mangiare è un piacere. Appassionato di cucina, curioso e con olfatto e gusto sviluppati, sono qui per raccontarvi cosa provano le mie papille gustative.

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi