Mondeghili senza glutine: la ricetta delle polpette milanesi di Carlo Molon

La tradizione milanese in cucina ha pochi capisaldi: il risotto allo zafferano con l’ossobuco è il piatto più famoso, poi c’è il panettone, il dolce di Natale per eccellenza, e infine ci sono i mondeghili, le polpette milanesi.

mondeghili-senza-glutine

Piccoli, golosissimi, antispreco, i mondeghili sono nati per riciclare gli avanzi del bollito o dell’arrosto del giorno prima: a differenza delle classiche polpette, quindi, la variante meneghina prevede l’utilizzo di carne già cotta, mescolata con salsiccia e mortadella di fegato per aggiungere sapore.

Mondeghili senza glutine

I mondeghili vengono spesso proposti come antipasto o come secondo piatto, a seconda della quantità. La ricetta classica prevede che nell’impasto ci sia del pane raffermo ammollato nel latte e che le polpette, una volta formate, vengano passate nel pangrattato e poi fritte. Non sono un piatto gluten free, insomma.

Ecco perché abbiamo chiesto allo chef Carlo Molon una versione senza glutine, in modo da accontentare chi è intollerante al glutine e non potrebbe altrimenti gustarsi questa specialità locale. Al posto del pane, in questa ricetta si utilizzano farina di mais fioretto e fiocchi di patate: le polpette verranno fritte senza essere prima passate nel pangrattato.

mondeghili-gluten-free

Se avete amici o parenti celiaci, vi consigliamo anche:

Se volete approfondire questo argomento vi consigliamo la lettura dell’articolo dedicato ai piatti senza glutine dove troverete un menù completo per chi soffre di celiachia.

Print Recipe
I mondeghili senza glutine di Carlo Molon
mondeghili-senza-glutine
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
mondeghili-senza-glutine
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In un recipiente mischia, al fine di ben amalgamare, la carne di vitello bollita e tritata, la salsiccia, la mortadella tritata, il formaggio grana grattugiato, la farina di mais fioretto, le due uova, il prezzemolo, l’aglio tritato, il pepe, la noce moscata ed aggiusta di sale.
  2. Lavora insieme tutti gli ingredienti ed aggiungere i fiocchi di patate e il bicchiere di latte.
  3. Mescola il tutto con un cucchiaio di legno.
  4. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, forma dei medaglioni di 5-6 cm di diametro e dallo spessore di circa un cm.
  5. Procedi con la frittura delle singole polpette nell’olio di semi di girasole.
Recipe Notes

A questo piatto puoi abbinare un Collio DOP Sauvignon.

Condividi questa Ricetta
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi