Bistecca alla piastra con salsa tzatziki e verdure

La bistecca alla piastra con salsa tzatziki e verdure è un secondo piatto di carne perfetto per un pranzo d’estate. Si tratta di una ricetta completa, ricca in gusto dove il sapore avvolgente e succoso della carne viene rinfrescato e arricchito dalla salsa greca e dalle verdure grigliate. La preparazione è molto semplice e bastano poche piccole accortezze per ottenere un risultato impeccabile. In particolare, è molto importante selezionare verdure di stagione per il contorno, più gustose e nutrienti, e cuocere bene la bistecca di vitello.

bistecca-di-vitello-alla-piastra-salsa-tzatziki-e-verdure

Cuocere la bistecca alla piastra: tagli e consigli

Il primo segreto per cucinare un’ottima bistecca di vitello alla piastra è selezionare il giusto taglio di carne. I tagli di vitello migliori per questa preparazione sono quelli della zona dorsale del costato dell’animale e della colonna vertebrale, come la lombata, il filetto e il controfiletto. Le bistecche ricavate da questi tagli sono infatti molto tenere e succose, in quanto i muscoli che si trovano in questa parte dell’animale sono quelli che si muovono meno. Inoltre, ogni bistecca deve avere uno spessore uniforme e non dev’essere troppo bassa.

bistecca-alla-piastra-salsa-tzatziki-e-verdure

Una volta che avete acquistato il taglio di vitello, ecco come preparare una bistecca alla piastra perfetta:

  • Fate riposare la carne fuori dal frigorifero prima di cuocerla, in modo che non sia troppo fredda.
  • Asciugate molto bene la bistecca prima di cuocerla: affinché si instauri le reazioni di Maillard la superficie della bistecca deve essere meno umida possibile.
  • Se il taglio è particolarmente magro, spalmate un filo d’olio potete spalmare per bene con le mani un filo di olio su entrambi i lati della carne. 
  • Utilizzate una bistecchiera di metallo o di ghisa, materiali che favoriscono le reazioni di Maillard, e scaldatela a fuoco medio-alto prima di mettervi sopra la carne. 
  • Non girate la bistecca di vitello finché non inizierà a colorarsi e vedrete il caratteristico colore bruno. Se la bistecca è molto alta, dovrete aspettare anche alcuni minuti prima di girarla. 
  • Mai punzecchiare la carne con la forchetta o rischierete di far fuoriuscire tutti i succhi: per girarla aiutatevi con una spatola.
  • Una volta raggiunta la cottura desiderata, spostate la carne su un piatto, copritela con un dell’alluminio e lasciatela riposare qualche minuto prima di servirla.

Potrebbe interessarvi anche:
Bistecca in padella: come si cucina un grande classico
Come pulire la bistecchiera in ghisa

Tzatziki, la salsa perfetta per la carne 

Lo tzatziki è una salsa greca a base di yogurt, aglio e cetrioli. È una salsa perfetta soprattutto per l’estate, visti gli ingredienti che lo compongono, freschi e di stagione. È ideale da gustare con il pane ma si abbina molto bene anche a verdure fresche e piatti di carne, come salsa per hamburger, per accompagnare bistecche di vitello, come in questo caso, cevapcici o souvlakipiatti tipici greci.

Qui trovate la ricetta originale dello tzatziki per prepararlo a casa e tante altre ricette di salse per la carne.

Print Recipe
Bistecca alla piastra con salsa tzatziki e verdure
bistecca-alla-piastra-con-salsa-tzatziki-e-verdure
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
bistecca-alla-piastra-con-salsa-tzatziki-e-verdure
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliare le estremità verdi dei cipollotti, ungerle con olio e cuocerle 10 minuti circa su una bistecchiera ben calda.
  2. Aggiungere nella stessa bistecchiera le falde di peperoni private dei semi e delle parti bianche interne e cuocerli per almeno 10 minuti.
  3. Poi tagliare le melanzane in quattro, ungerle con olio e cuocerle per 15-20 minuti sulla griglia, girandole ogni tanto.
  4. Una volta pronta la verdura trasferirla su una placchetta, condirla con un filo d’olio, sale e un rametto di rosmarino e lasciarle marinare 15-20 minuti.
  5. Nel frattempo ungere le bistecche se molto magra, salarle e peparle da entrambi i lati e metterle su una bistecchiera ben calda. Cuocerla per 5-6 minuti per lato, più qualche altro minuto sulla parte dell’osso.
  6. Una volta cotte, far riposare le bistecche per qualche minuto, coprendole con un foglio di alluminio.
  7. Condire la carne con fiocchi di sale, un filo d’olio a crudo, rosmarino fresco e servirla con la salsa tzatziki e le verdure di contorno.
Condividi questa Ricetta
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi