Panino con lampredotto

Lampredotto-Firenze: un binomio indissolubile. Il panino con lampredotto è il piatto unico cardine dello street food fiorentina. Mangiare un panino con lampredotto a Firenze è un’esperienza da provare. Tante sono le varianti che si trovano in giro per la città. Dalla più classica in bianco, a quella con la salsa verde di prezzemolo, e passando per le versioni gourmet con verdure e pecorino, sono davvero tutte irresistibili. Impara insieme allo chef Stefano De Gregorio a preparare la sua versione della ricetta. Facile da preparare, gustoso come pochi panini il panino al lampredotto è un panino davvero sfizioso che, con le sue consistenze e i suoi picchi di sapidità, è pronto a soddisfare tutti gli amanti delle frattaglie e non solo.

Prova a farlo assaggiare a qualche amico. Spaccialo per normalissima carne. Non te ne accorgerai nemmeno, il tempo di girarti un attimo e il tuo amico amante della classica carne avrà finito il suo panino. Shhh, non dirgli nulla.


Il pane pronto ad accogliere questa prelibatezza è il semelle, un tipico pane toscano che, a differenza delle classiche ricette toscane, è salato. Generalmente, viene leggermente inzuppata la parte superiore nel brodo del lampredotto proprio prima di servirlo per dare più rotondità e morbidezza al panino.

Cos’è il lampredotto?

Lampredotto è il nome che indica uno dei quattro stomaci del bovino: l’abomaso. In parole povere, si tratta pur sempre di trippa. Il nome deriva dalla lampreda, un pesce pescato sulle rive dell’Arno la cui bocca ricorda molto la forma dell’abomaso.
Sei un amante delle frattaglie e non sai come cucinarle? Abbiamo una guida dedicata per conoscere, cucinare e valorizzare al meglio le frattaglie di vitello.

Print Recipe
Panino con lampredotto
panino-con-lampredotto
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
persone
panino-con-lampredotto
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
Per cucinare il lampredotto
  1. In una casseruola con acqua fredda, aggiungi carota, sedano e cipolla tagliati grossolanamente
  2. Quando bolle, aggiungi il lampredotto e continua la cottura per 90 minuti e fallo raffeddare nel suo brodo
  3. Passa il lampredotto tagliato a listarelle in padella con un filo d'olio extravergine
Per la salsa verde al prezzemolo
  1. Dopo averlo lavato e asciugato, aggiungi il prezzemolo al bicchiere del mixer insieme ai capperi e l'aceto. Frulla con olio a filo fino a ottenere una consistenza cremosa
Per farcire il panino
  1. Inzuppa la parte superiore del panino nel brodo del lampredotto
  2. Aggiungi il lampredotto al panino, condisci con la salsa verde al prezzemolo e copri con la parte superiore
Condividi questa Ricetta
Antonino Crescenti
Cucinare è un'arte, mangiare è un piacere. Appassionato di cucina, curioso e con olfatto e gusto sviluppati, sono qui per raccontarvi cosa provano le mie papille gustative.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi