Rigatoni con trippa, pecorino e cipolla di Cannara

La ricetta di oggi è un primo piatto di quelli goduriosi, da leccarsi i baffi e fare la scarpetta! Chef Deg ci spiega infatti come preparare i rigatoni con trippa, pecorino e cipolla di Cannara.

Un sugo insolito, ma buono. Lo chef l’ha pensato come ricetta anti-spreco. In cucina noi non vogliamo buttare mai nulla, quindi quando prepari la trippa e magari te ne avanza un po’ puoi prepararci questo squisito sugo per i rigatoni!

rigatoni trippa pecorino romano

Trippa, che bontà

Non cucini spesso la trippa di vitello? Nella nostra scuola di cucina trovi la guida alla trippa: che parti usare e come cucinarla, mentre qui Davide Paolini – il Gastronauta – te ne racconta la storia.

Qui invece puoi scoprire tutte le nostre ricette con questo ingrediente simbolo del quinto quarto, ovvero le frattaglie:

E le sue versioni locali:

Mentre nel video sotto scopri la ricetta che Chef Deg ha preparato insieme al nostro amico Federico Quaranta.

Ora che sai tutto sulla trippa puoi provare questa ricetta semplice, ma gustosa. Una valida alternativa ai classici rigatoni con la pagliata, tipici della cucina romana, e un ottimo modo per non sprecare gli avanzi!

La sapidità del pecorino romano e il gusto della cipolla di Cannara danno poi quel tocco in più che ti farà venire voglia di preparare più volte questo piatto.

Buon appetito!

rigatoni trippa pecorino romano
Print Recipe
Rigatoni con trippa, pecorino e cipolla di Cannara
rigatoni trippa pecorino romano
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana, Romana
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana, Romana
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
rigatoni trippa pecorino romano
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliare a julienne la cipolla e farla appassire dolcemente in un tegame con olio, aggiungere la trippa tagliata finemente, alzare la fiamma rosolare qualche minuto e aggiungere la passata di pomodoro. Abbassare la fiamma e cucinare per 15 minuti.
  2. Cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata, scolarli a metà cottura, aggiungerli al sugo e continuare a cuocerli aggiungendo se serve un po’ di acqua di cottura della pasta.
  3. Giunti a cottura, togliere dal fuoco, aggiungere pecorino romano grattugiato e abbondante pepe, mantecare e servire.
Condividi questa Ricetta
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi