Arrosto di vitello con zucca e cicoria: una ricetta colorata e leggera

Quando si dice arrosto di vitello è facile pensare subito a grandi tavolate domenicali e a pranzi impegnativi. Ma perché non scoprire anche il lato versatile e creativo di questa ricetta?

Per esempio, mai pensato di preparare un sorta di lasagnetta composta da arrosto di vitello, zucca e cicoria? Elegante e colorata, si può cucinare in anticipo, quindi è perfetta da servire a tavola ma anche come protagonista di una lunch box alternativa.

arrosto-di-vitello-con-zucca-e-cicoria

Non solo: questo è anche un piatto leggero ed equilibrato, perché composto da carne e verdure di stagione. Nessuna lasagna, quindi, solo colorati strati di pura bontà.

Leggi anche: Cinque piatti leggeri e veloci da preparare

Consigli per un buon arrosto

Quali sono i consigli per cucinare un buon arrosto, tenero e succoso?

Il primo è sicuramente quello di scegliere il taglio di carne giusto: in questo caso, ti consiglio di usare il girello o la noce di vitello.

In secondo luogo, presta particolare attenzione ai primi step della ricetta, cioè il massaggio della carne con olio, sale e pepe e poi la rosolatura: sono entrambi passaggi fondamentali per ottenere quella crosticina ambrata che rende l’arrosto così succulento e delizioso.

Fatto questo, il tuo arrosto ti darà pochissimo da fare e tanta soddisfazione.

Il contorno perfetto

Le patate arrosto sono probabilmente il contorno più diffuso quando si tratta di arrosto. Stavolta, però, ti propongo di abbinarlo alle verdure di stagione per creare il tuo mix preferito: in particolare, prepariamo zucca arrostita e cicoria appena scottata, che oltre a dare colore al piatto fanno anche molto bene al nostro organismo.

La punta amarognola di alcuni ortaggi invernali si sposa benissimo con la carne di vitello: la cicoria – spesso chiamata anche catalogna – è perfetta per questa ricetta (così come nella paillard di vitello insieme ai carciofi). E la dolcezza della zucca bilancia perfettamente l’amaro della cicoria.

Inoltre, sia la zucca che la cicoria sono ricchissime di acqua e sali minerali, oltre ad essere caratterizzate da un bassissimo contenuto in lipidi.

Insomma, la lasagnetta di arrosto di vitello è una ricetta leggera, bilanciata e buonissima.

Leggi anche: Cinque ricette con la zucca

Print Recipe
Arrosto di vitello, zucca e cicoria
arrosto-di-vitello-con-zucca-e-cicoria
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Porzioni
persone
arrosto-di-vitello-con-zucca-e-cicoria
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Asciuga bene la carne e poi massaggiala con olio d’oliva, sale grosso e pepe in bacche.
  2. Riscalda una pentola e inserisci l’arrosto, rosola bene su tutti i lati per creare una crosticina in superficie. Utilizza un mestolo e fai attenzione a non bucare la carne.
  3. Aggiungi le verdure – sedano, carote e cipolla - e due dita d’acqua.
  4. Fai cuocere per un'ora circa, bagnando la carne di tanto in tanto. Puoi aggiungere anche erbe aromatiche a piacimento, l’alloro è perfetto.
  5. Intanto taglia la zucca a fette e cuocila sulla griglia rovente.
  6. Pulisci la cicoria eliminando la parte terrosa del gambo e le foglie rovinate, poi lavala più volte.
  7. Porta a bollore dell’acqua salata e cuoci la cicoria solo 3 minuti, trasferiscila in acqua fredda e poi in un colino per eliminare tutta l’acqua in eccesso (in alternativa, puoi cuocerla a vapore).
  8. Quando l’arrosto sarà pronto avvolgilo in carta alluminio e lascialo raffreddare. In seguito potrai tagliarlo in fette sottili.
  9. Componi la tua lasagnetta alternando carne, zucca e cicoria. Condisci ogni strato con un filo d’olio e sale in fiocchi. Se vuoi, frulla il fondo di cottura dell’arrosto e servi la salsa in accompagnamento.
Condividi questa Ricetta
Licia Sangermano
Biologa e blogger napoletana. Cucino per me, per la mia famiglia e i miei amici con attenzione e cura, forse è questo a rendere tutto più buono. Ritrovo la felicità in un piatto di ziti spezzati al ragù.
http://liciasangermano.it/

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi