Morzello: ricetta del piatto tipico catanzarese

Il morzello cataranzese è un piatto tipico della città di Catanzaro, in Calabria, spesso servito direttamente nella pitta, una sorta di focaccia preparata con lo stesso impasto del pane.

Saporito e gustoso, è la classica ricetta regionale poco conosciuta fuori dai ristretti confini comunali e che meriterebbe invece di essere maggiormente diffusa.

morzello-ricetta

Un piatto piccante a base di trippa

Come molti altri piatti di origine popolare, il morzello cataranzese è a base di trippa di vitello, taglio povero tipico della tradizione contadina che appartiene alla famiglia del quinto quarto, cioè le frattaglie.

Chiamato anche morzeddu o morzedduh, in dialetto, si tratta di una sorta di spezzatino piccante tutelato dal marchio De.C.O. (Denominazione di Origine Comunale).

La trippa viene tagliata a striscioline e cotta a lungo, almeno due ore, in un sugo a base di pomodoro e peperoncino: il risultato è un piatto piccante e saporitissimo, che fino gli anni’70 rappresentava la colazione di operai e manovali.

Potrebbe interessarti anche la nostra guida ai piatti tipici calabresi, dalla pasta con le polpette alle vrasciole.

Morzello: ricetta e storia

Chi ha inventato la ricetta? Nessuno lo sa con esattezza ma una leggenda attribuisce l’origine del morzello a una donna di Catanzaro, che lavorava come cameriera presso una famiglia facoltosa (secondo un’altra versione puliva il cortile dove si accumulavano gli scarti di una macelleria).

A corto di soldi, si inventò una ricetta sostanziosa e che poteva essere conservata a lungo usando la carne meno nobile che veniva scartata da tutti: la trippa e fino a qualche decennio fa anche l’intestino. Chiamò il piazzo morzello perché in dialetto calabrese morzha significa tagliato a piccoli pezzi.

Se vi piace la cucina calabrese provate anche queste ricette:

La pitta calabrese

morzello-ricetta

Cos’è la pitta? Si tratta di un prodotto da forno tipico della Calabria, che un tempo veniva utilizzato solo per controllare se la temperatura del forno a legna aveva raggiunto la temperatura giusta per cuocere il pane.

È una sorta di grossa pagnotta rotonda a forma di ciambella, che viene servito tagliato in due pronto per essere farcito, spesso proprio con il morzello.

Il nome vi ricorda qualcosa? Esatto, è un parente della pita, il pane tipico greco e turco, dal quale deriva.

Non va confuso con la pitta ‘mpigliata, dolce tipico calabrese del periodo natalizio e pasquale ripieno di noci, uva sultanina, chiodi garofano e cannella.

Print Recipe
Morzello cataranzese
morzello-ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Calabrese
Porzioni
persone
morzello-ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Per prima cosa, tagliare la trippa a listarelle.
  2. In un tegame ampio mettere l'olio e il peperoncino e quando prende sapore aggiungere anche la trippa, la passata di pomodoro, le foglie di alloro e un po' di origano.
  3. Lasciar cuocere portando a bollore, quindi aggiungere anche il concentrato di pomodoro e lasciar sobbollire a fiamma bassa per un paio d’ore.
  4. A fine cottura aggiungere altro origano e servire nella pitta, il pane tipico calabrese.
Condividi questa Ricetta
Oriana Davini
Giornalista specializzata in turismo con una passione per la cucina francese e i ramen giapponesi e una dipendenza conclamata per il gelato
https://lilimadeleine.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi