Nodini e braciole di vitello, tutto il gusto dell’osso

Le braciole di vitello, dette anche nodini di vitello, sono uno dei tagli più gustosi che ci siano. Sarà perché spesso sono sinonimo di barbecue e cremose salse di accompagnamento, sarà perché l’osso è una goduria da spolpare con le mani, le braciole sono uno dei tagli più richiesti dal macellaio. Ma facciamo un passo indietro:

Cosa sono le braciole?

Le braciole di vitello sono un taglio di carne piuttosto pregiato, che si ricava dalla lombata, uno dei primi tagli del vitello. Le braciole non sono alto che fette di lombata a cui viene lasciato attaccato o tolto l’osso.

Qui trovi tutti i tagli del vitello con i consigli del macellaio.

La lombata, chiamata anche lombo, carré o lombatina, parte dei tagli di prima scelta del vitello ed è ricavata dal quarto posteriore dell’animale, la massa muscolare che ricopre le ultime costole della schiena dalla caratteristica forma arcuata. Si tratta di uno dei tagli più conosciuti, gustosi e pregiati.

Da qui, le braciole di vitello. Senz’altro di uno dei tagli più diffusi al mondo. Come detto, si tratta di un taglio dal sapore deciso, per via della presenza dell’osso che insaporisce la carne.

Se hai organizzato un barbecue da qualche parte, questi sono i nomi delle braciole in giro per l’Italia:

Belluno – Braciola di sottospalla
Trento – Costamozza
Treviso – Braciola reale
Padova – Braciola di costa
Genova, Torino – Costola
Bologna – Fallata di lombo
Mantova – Coste delle prime o Coste doppie
Firenze – Polso
Roma – Costa
Napoli – Costale o Coverta
Macerata – Bistecche di costa
Reggio Calabria – Scorcia di spadda

Mentre qui trovi tutti i consigli utili per un bbq in super stile!

Braciole di vitello alla griglia

braciole di vitello

Quando vengono cotte sulla griglia, le braciole di vitello richiedono pochissimo tempo. Per dare ancora più sapore, le si può profumare con un mazzetto di rosmarino e, se si desidera, spennellarle con un poco di olio extravergine, come nella ricetta estiva delle braciole bbq con verdure alla griglia.

Oltre a cuocerle sulla griglia, le braciole possono essere cucinate…sotto! Come? Si può fare una fantastica cottura arrosto sotto la brace, dopo averle avvolte nella carta di alluminio e ricoperte di olio aromi. Allo stesso modo si possono cuocere cipolle e patate.

Ketchup: qui trovi tutte le ricette per prepararlo a casa in modo facile e veloce!

Braciole di vitello al forno

Le braciole di vitello al forno sono facilissime da cuocere al forno e si preparano in modo molto simile alla cottura arrosto sotto la brace. Prima di cuocerle al forno, le braciole vanno scottate leggermente in padella con gli aromi (aglio, salvia e rosmarino di solito). Dopodiché, vanno avvolte nella carta da forno e cotte, dopo averle leggermente bagnate con il vino, in forno a 170° C per una decina di minuti. In questo modo non si disperderanno né gli aromi, né i succhi della carne.

Braciole di vitello in padella

Nodini agli agrumi di Teresa Balzano

Soprattutto se preparate nodini (o braciole) senza osso, la cosa più semplice è cuocerle in padella. Un filo di olio, una padella rovente per favorire la reazione di Maillard e lasciare carne bella morbida e succosa, giusto una decina di minuti per la cottura sono tutto ciò che serve. La carne può essere insaporita in molti modi anche prima della cottura, con le marinature ci si può davvero sbizzarrire per tutti i gusti. Per una cottura veloce e una ricetta semplice, prova le braciole di vitello con cipollotto stufato, i nodini con pistacchio e rosmarino e i nodini al lime e arancia.

Le braciole sono avanzate?

Recuperale preparando le cotolette di braciole con sugo al pomodoro. Ecco la ricetta:

Cotolette di braciole al sugo

Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi