Cinque secondi di carne in padella veloci da preparare

Eccoci qui, davanti al fornello a chiederci: “Cosa preparo ora?”. Per chi ha esaurito la fantasia ma non la fame, ecco cinque secondi di carne in padella veloci da preparare, sfiziosissimi da mangiare e persino belli da servire.

Perché diciamocelo, tenere in freezer qualche fettina di vitello oppure passare al volo dal macellaio e prenderle fresche, risolve tanti problemi. In primis di tempo, perché si cuociono davvero in pochi minuti. Quindi di spesa, visto che si adattano a tante ricette in base di cosa offre la dispensa di casa, regalando sempre secondi piatti diversi, gustosi e rapidi. E poi piacciono molto anche ai bambini e se sono a posto loro significa che sta bene anche il resto della famiglia.

Pronti a segnarvi qualche ricetta di secondi di carne salva-cena? Partiamo!

Leggi anche:

Quale padella scegliere per cucinare la carne

Fettine di vitello facili e veloci

fettine di vitello ricetta

Pomodoro, timo, olive e fettine di vitello: un secondo di carne semplice, sfizioso e velocissimo, usando ingredienti che più o meno abbiamo tutti in casa.

Preparare questa ricetta è semplicissimo: battiamo le fettine di carne, ce ne serviranno 500 g per quattro persone. Affettiamo finemente la cipolla e facciamola imbiondire in padella a fuoco alto con un filo di olio d’oliva per tre minuti, poi copriamo, abbassiamo la fiamma e lasciamo che si ammorbidisca ulteriormente insieme a un rametto di timo. Dopo qualche minuto togliamo il timo e aggiungiamo 200 g di pomodorini tagliati a metà, regoliamo di sale e facciamo cuocere a fiamma dolce per cinque minuti.

Infine uniamo anche la carne e le olive, regoliamo di sale e pepe e cuociamo per 10 minuti: tutto qui, non rimane che impiattare e gustarsi tutto quanto.

Leggi anche:

L’arte della fettina di vitello: trucchi, segreti e ricette

Fettine panate

Millefoglie di fettine panate con insalata di puntarelle all’aceto di mele

C’è qualcosa di più gustoso delle fettine panate? O che richiami la cucina di casa, i pranzi dalla nonna, non quelli della domenica ma dopo la scuola, quando nel piatto trovavamo la tanto attesa bistecchina panata?

Croccante, saporita, salata al punto giusto, calda e profumata, è un boccone delizioso che attiva tutti i sensi. E si preparano in pochi minuti: chiedete al macellaio di tagliarvi delle fettine sottili di girello o magatello, oppure di fesa di vitello. Una volta a casa battetele se necessario per rendere ancora più sottili, poi preparatevi per la panatura: un rapido giro nella farina, quindi nell’uovo e infine nel pangrattato, poi via in padella con l’olio bollente.

Vanno mangiate ben calde, senza parlare per non rovinare il momento perfetto.

Involtini di vitello, zucchine e prosciutto

Un piatto facile da preparare tutti i giorni: sono gli involtini di vitello, zucchine e prosciutto, gustosi e saporiti. E diciamocelo, anche belli da vedere per restituire dignità a quelle fettine di vitello che giacciono in frigorifero in attesa di una ricetta che le valorizzi.

Fettine di carne alla pizzaiola

Il sapore ricorda quello della pizza ma per preparare questo secondo piatto ci vuole molto meno: a chi non piacciono le fettine alla pizzaiola?

fettine-di-vitello-alla-pizzaiola

Per preparare questo concentrato di gusto tutto italiano, basta avere in casa della passata di pomodoro, aglio, olio, origano e ovviamente delle fettine di vitello.

Il nostro Chef Deg consiglia di usare noce di vitello o fesa di vitello, entrambi tagli teneri, gustosi e particolarmente digeribili. Facciamo rosolare qualche spicchio di aglio in una padella insieme a un filo d’olio, aggiungiamo quindi la passata di pomodoro, sale e pepe, lasciamo cuocere qualche minuto e uniamo anche la carne e l’origano.

Lasciamo cuocere a fiamma media per 15-20 minuti girandole a metà cottura, in modo da lasciare il tempo alle fettine di vitello di assorbire tutti gli aromi del pomodoro e dell’origano. Se vi piacciono, a fine cottura potete aggiungere anche delle olive.

Lasciamo restringere il sugo e poi impiattiamo: ovviamente non va dimenticato il pane per la scarpetta!

Per altri consigli e curiosità su questo piatto leggete anche:
Carne alla pizzaiola: come si cucina
Fettine alla pizzaiola di Massimo Spallino

Straccetti di vitello in padella

straccetti di vitello

Super versatili, velocissimi da cuocere, ottimi anche per provare qualche ricetta etnica e molto apprezzati dai bambini: sono gli straccetti di vitello, adatti a tantissime preparazioni diverse.

Tra i tagli di carne tra cui scegliere è bene optare per lo scamone, piuttosto magro e particolarmente adatto alle cotture veloci.

Come si preparano? Le ricette sono davvero tantissime, qui ne trovate quattro ben testate. Indipendentemente dal piatto che decidete di preparare, ricordatevi alcune regole di base: togliete la carne dal frigo almeno 30 minuti prima di cuocerla, tagliate fettine sottili e poi da queste ricavate gli straccetti. Infine, prima di metterli in padella infarinateli e poi scuoteteli per togliere l’eccesso di farina.

Altre idee sfiziose per cucinare gli straccetti di vitello:

Oriana Davini
Giornalista specializzata in turismo con una passione per la cucina francese e i ramen giapponesi e una dipendenza conclamata per il gelato
https://lilimadeleine.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi