Avocado: 5 ragioni per cui dovreste mangiarlo e 12 ricette per cucinarlo

ricette con avocado

L’avocado è il miglior vegetale nel mondo. Beh no, forse questo non è proprio vero ma solo perchè l’avocado non è precisamente un vegetale, è un frutto, o meglio una bacca. L’avocado è classificato come un frutto polposo, con una buccia esterna e uno strato intermedio che si raccoglie intorno al seme. Per il resto è tutto vero, l’avocado è meraviglioso: è bello da vedere, buono da mangiare e fa pure bene. Quest’avocado è proprio miracoloso. Finalmente una cosa buona che fa bene, dopo il cioccolato, le patatine e la cotoletta alla milanese.

5 ragioni per cui dovreste mangiare l’avocado

wrap con tartare di filetto, avocado e maionese allo zafferano

  • L’avocado è grasso ma grasso in senso buono: l’avocado ha più grassi degli altri frutti, ma questo non deve essere un deterrente. L’avocado è pieno di grassi sanissimi mono insaturi, è il grasso migliore del mondo perchè fa bene al cuore. Siete ancora scettici? Sentite qui: l’avocado aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue e diminuisce il rischio di malattie cardiovascolari. Avete letto bene. L’avocado è pieno di grassi che fanno bene al nostro corpo. L’avocado ci fa battere il cuore, in ogni senso.
  • Esiste una cosa che si chiama olio di avocado ed è una meraviglia: l’olio di avocado è buonissimo e potrebbe diventare il vostro migliore alleato per le sperimentazioni in cucina. Scommetto che un goccio di olio di avocado starebbe benissimo sulla tartare.
  • L’avocado è una versione economica del botox: esatto gli avocado non sono solo da mangiare. Un avocado si può usare come idratante, trattare scottature solari e ridurre anche le rughe. Provate a fare questa maschera per idratare la pelle: mescolate miele, yogurt e polpa di avocado e poi spalmatela sulla faccia. Lo fa anche Kim Kardashian.
  • L’avocado aiuta il vostro corpo ad assimilare i nutrienti degli altri ingredienti. Ci sono studi che hanno mostrato che quando un avocado è aggiunto all’insalata, l’assorbimento del beta carotene delle carote aumenta di 13 volte circa. La ragione è da ricercare nei grassi mono insaturi dell’avocado che aiutano il corpo ad assorbire meglio i nutrienti.
  • L’avocado rende felici: il deficit di folati e potassio sono stati collegati alla depressione. Per recuperare potete mangiare una banana o inserire l’avocado nella vostra dieta. Con tutto il rispetto per la banana, io voto per l’avocado.

Come usare l’avocado in cucina

L’avocado in cucina si può usare in molti modi: potete sostituirlo al burro nei lievitati per un risultato più leggero, provate con i biscotti al cioccolato ma soprattutto provate a cucinare i brownies con l’avocado: saranno un’autentica rivelazione. Potete schiacciare l’avocado e spalmarlo direttamente sul pane abbinato a una serie di cose morbide e buonissime: dall’uovo in camicia ai pomodori secchi. Ma gli chef come utilizzano l’avocado in cucina? Abbiamo trovato 12 ricette con l’avocado per insegnarvi a usare l’avocado in modo creativo.

Per fare un wrap ci vuole l’avocado

Wrap con vitello, guacamole e maca in polvere

  • Wrap con tartare di filetto, avocado, maionese allo zafferano e sale nero: il master and commander dei nostri wrap come sapete è lo chef Charlie Pearce che alla richiesta di prepararne uno a base di avocado ha deciso di preparare un ibrido tra un pokè e un wrap. In questa tortilla morbida infatti c’è una gustosa tartare di vitello accompagnata da maionese allo zafferano, la delicatezza dell’avocado e un pizzico di sale nero per risaltare tutti i sapori.
  • Wrap con vitello, guacamole e maca peruviana in polvere: se vi siete innamorati dei wrap c’è un’altra ricetta (in realtà ce ne sono altre 9) che potete preparare utilizzando l’avocado, ed è quella del nostro wrap peruviano. È chiaro in questa ricetta come sia utilizzato l’avocado: ovviamente per il guacamole. Il guacamole è una salsa a base di avocado la cui ricetta risale sino al tempo degli Aztechi. Volendo seguire la ricetta tradizionale, per preparare il guacamole si dovrebbe usare il molcajete. Si tratta di un classico mortaio messicano fatto in pietra forgiata concava con il classico pestello con cui si schiacciava l’avocado unito ai suoi condimenti. A casa, senza tante cerimonie, si possono tranquillamente utilizzare o il mortaio per il pesto o una semplicissima forchetta e una ciotola capiente e comoda da usare.
  • Wrap con straccetti di vitello e pomodoro al cumino: i wrap e l’avocado si vogliono molto bene, e questo ormai lo sappiamo bene. Ma si vogliono molto bene anche avocado e straccetti. Gli straccetti di vitello sono velocissimi da fare, e farcire il vostro morbido wrap sarà un gioco da ragazzi. Scegli le tortillas di mais rispetto a quelle di farina bianca: sono molto più leggere anche delle piadine nostrane.

Carne cruda e avocado: una storia d’amore

Ceviche di vitello Stefano de Gregorio

  • Ceviche di vitello: anche il nostro chef Stefano De Gregorio si è lasciato affascinare dai sapori peruviani per la sua ricetta con l’avocado. Le tappe del suo viaggio però qui sono 3, perchè non potevamo accontentarci solo del Perù. In questa ricetta si incontrano infatti Perù, per l’ispirazione del piatto, Italia per il filetto di vitello e Giappone per il condimento a base di salsa teriyaki e salsa ponzu. L’avocado qui è tagliato a tocchetti e marinato in succo di lime per evitarne l’ossidazione.
  • Carpaccio di vitello con avocado, parmigiano e funghi champignon: l’avocado con il carpaccio? Si può fare. Una ricetta perfetta per chi fa sport visto l’alto apporto proteico e la leggerezza del carpaccio di vitello. L’avocado rappresenta anche un’ottima fonte di potassio, sostanze antiossidanti (in grado di contrastare i radicali liberi e rallentare l’invecchiamento). Grassi buoni omega-3 e vitamine del gruppo B.
    I funghi champignon si sposano perfettamente con la carne cruda, mentre la presenza del lime aiuta poi ad assorbire ancora meglio il ferro presente nella carne.
  • Tartare sfiziosa con avocado, lime, peperoncino verde e concassè di pomodori: l’avocado con la carne cruda ha una vera e propria storia d’amore, specialmente con il vitello: si sposano benissimo grazie alla dolcezza del frutto e alla delicatezza della carne e permettono di creare sempre ricette originali e facili da fare. Lo chef Carlo Molon ha trasformato la tartare in questo piatto romantico che potete servire anche nell’avocado svuotato per una presentazione originale.

Hamburger a tutto avocado

  • L’hamburger messicano: non poteva di certo mancare gli hamburger nella nostra serie di ricette a base di avocado. In questa creazione di Charlie Pearce il delicato sapore dell’hummus abbinato al cetriolo, all’avocado e al pomodoro è poi accompagnato dall’aroma particolarmente intenso di latte di pecora, alla base della feta greca. Prendete un avocado maturo, tagliatelo a fettine sottili e mettetelo nel vostro panino. Potete anche scegliere del pane senza glutine per una versione ancora più leggera e adatta anche a chi è intollerante.
  • Hamburger con cipolla caramellata, crema di avocado e friggitelli: fermi tutti amanti dello street food di qualità, abbiamo un altro hamburger nella manica. Un hamburger delizioso dall’irresistibile colore verde e dal sapore dolce di avocado e cipolla di Tropea accompagnati dal gusto sorprendente dei peperoni friggitelli. Chef Deg usa un trucchetto per rendere l’hamburger di vitello più saporito: impasta la carne macinata con un cucchiaino di concentrato di pomodoro, uno di senape, sale e pepe fresco macinato. Così la carne di vitello sarà tenera e delicata, ma al tempo stesso avrà una nota piccante veramente fantastica.
  • Hamburger di vitello con salsa allo yogurt e ricotta, zenzero marinato, cipollotto e avocado: anche il nostro Nicola Ferrelli ha voluto cimentarsi nell’arte dell’hamburger accompagnato dall’avocado. L’avocado in questa ricetta viene utilizzato per preparare la salsa delicata, insieme a zenzero marinato, yogurt e ricotta che rendono questo panino morbido e gustoso. Per dare un tocco croccante ci sono anche i cipollotti fritti, striscioline di pomodori secchi e petali di fiori di zucca.

Panini, straccetti e polpette

straccetti di vitello di igles corelli

  • Veli di vitello: cosa prepara con l’avocado Igles Corelli? Naturalmente i suoi famosissimi veli di vitello: degli straccetti di vitello molto speciali, tagliati molto sottili. Si tratta di una ricetta ottima per pranzo, anti fame, digeribile, ricca di antiossidanti e sostanze funzionali contenuti negli alimenti più grassi: olio, avocado, mandorle. Vitamina E e magnesio con calcio dalle mandorle, glutatione dell’avocado. Grazie al suo contenuto in vitamina D, aiuta l’assorbimento di calcio e fosforo, aiutando ad avere ossa e denti più sani e resistenti contro osteoporosi e artrosi.
  • Il panino sfizioso: Sandra Salerno ha deciso che nel suo panino ideale l’avocado doveva essere protagonista. In questa ricetta l’avocado è accompagnato da pancetta affumicata e delicate fettine di sottili di vitello. Questo panino rappresenta un piatto estremamente versatile che può essere protagonista di una colazione molto ricca. Oppure una ottima soluzione per in brunch domenicale o, ancora, essere utilizzata come schiscetta speciale da portare in un ufficio per un pranzo indimenticabile.
  • La polpetta tonnata: dopo aver fatto una scorpacciata di vitello tonnato, aver provato tutte le ricette possibili a base di morbido vitello e gustosa salsa tonnata, abbiamo deciso di trasformarlo anche in una polpetta. Queste che ha preparato per noi il nostro caro chef Deg sono a base di carne macinata di vitello, cubettini di tonno fresco e salsa teriyaki. L’avocado viene tagliato a tocchetti e alternato alle polpettine sugli spiedini per trasformare questo piatto in un finger food.
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi