Vino: quale abbinare alla carne di vitello?

È tutto organizzato per la cena di stasera. Il menù è pronto, la casa è pulita, la tavola è apparecchiata: manca solo da scegliere il vino. Quale vino abbinare alla carne di vitello? Bianco o rosso? Strutturato o leggero? Aromatico o fruttato? 

Ecco qualche consiglio per aiutarvi a destreggiarvi tra le diverse etichette e scegliere l’accompagnamento migliore per le vostre ricette. 

vino-abbinamento-carne-di-vitello

L’abbinamento cibo vino

Come ben sappiamo, ogni piatto vuole determinati vini, con caratteristiche in grado di esaltarne al meglio odori e sapori. Così, in base al taglio di carne di vitello e alla ricette che volete preparare, dovrete orientarvi su un vino piuttosto che sull’altro. Ma come capire quale bottiglia scegliere? In base a cosa si abbinano i cibi al vino?

Esistono più criteri per abbinare cibi e vino ma quello più frequentemente utilizzato è il metodo Mercadini, che si basa sui principi di assonanza o contrasto di sapori tra cibo e vino. 

L’abbinamento per contrasto consiste nell’accostare vino e cibi che hanno tra loro caratteristiche opposte: a cibi dolci vengono accostati vini sapidi, a cibi grassi, vini acidi e così via. In questo modo dall’unione dei due elementi si otterrà in bocca una sensazione di equilibrio.

L’abbinamento per concordanza, al contrario, accosta cibi e vini con caratteristiche simili: gli alimenti delicati richiedono vini beverini, mentre a piatti con struttura consistente delicati sono affiancati vini corposi e strutturati. L’obiettivo è creare un’armonia di sapori capace di esaltare le caratteristiche di entrambi.

Oltre a questo metodo si possono seguire anche degli abbinamenti per tradizione, accostando piatti tipici di una regione vini del territorio, o per stagionalità, privilegiando bianchi freschi d’estate e rossi corposi d’inverno.

vino-abbinare-carne-di-vitello

Abbinamento vino e carne di vitello

Le carni rosse si distinguono per corposità e succulenza, caratteristiche che sposano bene con la tannicità e corposità dei vini rossi. La carne di vitello però, in quanto tenera e magra, può essere accompagnata anche con un vino bianco.

Ma vediamo nel dettaglio quali etichette si addicono meglio ad ogni specifica preparazione. 

Vini da abbinare all’arrosto di vitello

Che sia preparato al forno, al cartoccio, in crosta, cotto in casseruola o in pentola pressione, l’arrosto di vitello vuole sicuramente un vino rosso corposo, capace di accompagnare e sostenere i sapori decisi di questo grande classico della cucina italiana. Vi consigliamo ad esempio un Cabernet Sauvignon, rotondo e fruttato, ideale per un abbinamento morbido ed elegante, un Aglianico del Vulture, dal profumo intenso e armonioso e dal palato sapido, oppure un rosso vivace come una Bonarda, per ripulire la bocca ad ogni sorso.

Vino e hamburger

L’abbinamento fra vino e hamburger è un esercizio divertente e insolito. Un piatto semplice e appetitoso che, oltre al classico abbinamento con la birra, può essere abbinati a molti tipi di vino, anche in funzione degli ingredienti con cui si decide di personalizzare il panino. Per non sbagliare vi consigliamo un Chianti leggero e profumato che con il suo tannino leggero si lega alla succulenza della carne alla piastra esaltandone gli aromi.

Vini da abbinare alla grigliata 

Per una grigliata con gli amici il nostro consiglio è di scegliere vini rossi strutturati con un buon equilibrio di alcolicità e tannino, come Nebbiolo, Dolcetto, Barbera d’Alba o d’Asti e Chianti. Con tagli più teneri e delicati potete provare anche con qualche vino bianco, come un Verdicchio o uno Chardonnay.

Cosa bere con il bollito misto

Se state pensando di preparare un bollito misto, dirigetevi alla sezione dei vini piemontesi e scegliete tra una Barbera e un Freisa. Se invece per gusti o tradizioni siete più vicini alla scuola emiliana, con un buon bollito di queste parti è d’obbligo un Lambrusco di Sorbara, elegante e fruttato, o un Lambrusco Grasparossa, più deciso ed energico. 

Abbinamento vino e vitello tonnato

Piatto estivo e fresco, il vitello tonnato richiede un vino non troppo corposo, capace di stemperare la nota grassa data dalla salsa. Una buona soluzione può essere una Barbera, specialmente se vivace, oppure una Freisa d’Asti o un Lagrein, morbido e naturalmente avvolgente. Se invece siete tra chi preferisce la bollicina, potete orientarvi su un Prosecco, che con la sua frizzantezza prepara il palato per la forchetta successiva.

Tartare e vino

La tartare di vitello, piatto di carne cruda, vuole un vino che rispetti la delicatezza esaltandone il sapore senza coprirlo. In questo caso il nostro consiglio è un vino bianco strutturato e armonico, come un Greco di Tufo, un Sauvignon del Collio o un Pinot Grigio dell’Alto Adige, più delicato ma capace di regalarti un’esperienza sorprendente. Sono solo alcuni consigli.

Abbinamento vino e carne di vitello: altri consigli e ricette

Gli abbinamenti tra carne di vitello e vino sarebbero infiniti. Giusto per darvi qualche idea, ecco qualche suggerimento di etichette per qualche ricetta:

  • Allo spezzatino di vitello abbineremmo un Nebbiolo, dal profumo intenso e armonioso, oppure un Merlot, più erbaceo.
  • Con le ricette a base di quinto quarto, come la trippa, si sposa bene il Sangiovese ma vi consigliamo di provare anche con un rosato.
  • Il lampredotto vuole un vino tradizionale come il Chianti, ma si abbina bene anche ad un Morellino di Scansano.
  • Se avete scelto di preparare un bella bistecca succosa, optate per un Montepulciano d’Abruzzo o un Rosso di Montalcino.
  • Infine, con delle gustose polpette, al sugo, fritte, o in umido, la nostra scelta cade sul Nero d’Avola, un Dolcetto d’Alba o un Frappato.
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi